Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso
Tu sei qui:Home / Laboratori / Liceo Bianchi Dottula / Articoli / Memorie in rete...tra ieri e oggi

Memorie in rete...tra ieri e oggi

Un lavoro realizzato dagli studenti delle classi II e III BU del Liceo di Scienze Umane "Bianchi Dottula" di Bari

A partire dalla lettura di alcuni passi del romanzo autobiografico “Eravamo tutti balilla” di Vito Maurogiovanni ad un vero e proprio laboratorio di media literacy. In sintesi è stato questo il percorso compiuto dagli alunni del liceo Bianchi Dottula, i quali si sono cimentati nella ricostruzione e nel racconto di un "passato" complesso con uno sguardo attento alle vicissitudini locali, le quali hanno avuto un riverbero nazionale ed internazionale ancora poco conosciuto. Con l'aiuto di docenti e studiosi del periodo fascista, con l’ausilio della media literacy, preziosa modalità per la promozione di una “pedagogia esigente”, centrata sulla possibilità di interpretare i media come dispositivi filosofici, gli alunni hanno approfondito dal punto di vista storico-letterario temi quali l'educazione, la condizione femminile, il ruolo de mass media nel periodo fascista, elaborando analisi e considerazioni utili a leggere ed interpretare i fenomeni attuali. L'approfondimento è stato possibile anche grazie al contributo della prof.ssa Elvira Maurogiovanni (figlia dell'autore del libro "Eravamo tutti Balilla") e del prof. Vito Antonio Leuzzi (direttore dell' IPSAIC).

Il progetto, coordinato dalle prof.sse Caterina Andriano e Lia De Marco, è stato realizzato in collaborazione con il Circolo delle Comunicazioni sociali "Vito Maurogiovanni" (esperto media educator Maria Pia Maiullari) e con l'associazione culturale On Docks (esperti Andrea Sgobba e Cristina d'Eredità).

Il progetto è stato realizzato perchè vincitore del bando di FINANZIAMENTO per PROGETTI DI CARATTERE SOCIO – CULTURALE - RICREATIVO E FORMATIVO realizzati DALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE STATALI CITTADINE PER L'ANNO 2017, promosso dall'assessorato alle Politiche Educative Giovanili e del Lavoro   del comune di Bari.

Azioni sul documento
archiviato sotto:

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che é buono - Paolo di Tarso