Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso
Naviga nella sezione

"Istruzioni per vivere la vita":
Presta attenzione.
Stupisciti.
Raccontalo.
– Mary Oliver

Tu sei qui:Home / Laboratori / Scuola primaria Preziosissimo Sangue / Articoli / Riflessione sul Forum “Bambini e Mass – Media”

Riflessione sul Forum “Bambini e Mass – Media”

Il giorno martedì 3 giugno 2014 alcuni redattori della Buona Notizia, accompagnati dalle professoresse Maurogiovanni e Maiullari, hanno partecipato all’incontro per la nascita del Forum Bambini e mass-media.

Questo evento, organizzato dal giornalista e poeta Enzo Quarto, ha visto la partecipazione di importanti rappresentanti della vita politica e sociale di Bari e della Puglia. Tra questi l’arcivescovo di Bari Monsignor Francesco Cacucci, la garante dei minori per la Regione Rosi Paparella, il Magnifico Rettore Uricchio, la giornalista M.luisa Sgobba, numerosi docenti della nostra università e lo stesso Enzo Quarto.

Anche io ed i miei compagni abbiamo parlato: abbiamo detto la nostra sul nostro rapporto con i mass-media, abbiamo illustrato il film documentario “Vado a scuola”, molto importante per il Laboratorio della Buona Notizia, presentato il nostro metodo di lavoro nel Laboratorio ed infine abbiamo ricordato l’importanza che, nella storia italiana, ha avuto il 2 giugno 1946.
E’ stato, per me, molto emozionante parlare di fronte a professori universitari, giornalisti, ….

Parlare nell’Aula Magna dell’Università della propria città è un’esperienza quasi irripetibile, soprattutto alla nostra età.
Sono molto grata al Laboratorio della Buona Notizia non solo perché è stata una gratificante esperienza di vita ma anche perché mi ha dato la possibilità di sperimentare nuove emozioni, mi ha permesso di vivere un momento molto importante, costruttivo, prova generale dell’esame di stato che tra qualche giorno affronterò.

Sono sicura che in futuro ne farò tesoro.
Alessandra Ferri, III media

Azioni sul documento

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Libero non è colui che fa tutto quello che vuole, libero è colui che usa delle proprie energie per fare di sé un bene grande. - Don Ersilio Tonini