Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso
Naviga nella sezione

"Istruzioni per vivere la vita":
Presta attenzione.
Stupisciti.
Raccontalo.
– Mary Oliver

Cara nonna

Di seguito un brano composto da una studentessa di III media in ricordo di sua nonna. E’ stato letto durante la manifestazione”Donne e Poesia”

Cara nonna,

oggi mi è capitata una cosa strana, mi è venuto un brivido lungo la schiena, ripensando a me e a te nella tua cucina, sedute accanto al tavolo, con quella tv sempre accesa. Quel brivido mi ha squarciato, perché mi ha rivelato quanto la mia vita sia cambiata da quando non ci sei più. Vorrei adesso uscire, scendere e trovarti. Vorrei prenderti in giro perché dopo cena già pensavi a cucinare per il giorno dopo. Vorrei sentirti parlare di quando eri bambina, di come tutto era più difficile ma più bello, perché si viveva ogni momento. Vorrei osservarti cucinare, perché quell’immagine mi dava di calma, profumava di dolcezza, di sicurezza, profumava di casa.

Eri il mio rifugio ,la mia forza ,il mio esempio ,la mia vita ,il mio tutto.

Chiara Mazzarelli, III media

Azioni sul documento
archiviato sotto:

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Conoscerete la verità e la verità vi farà liberi - Gv 8, 32