Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso
Naviga nella sezione

"Istruzioni per vivere la vita":
Presta attenzione.
Stupisciti.
Raccontalo.
– Mary Oliver

Articoli

Laboratorio della Buona Notizia
Un nuovo Papa per una fede antica
La speranza per una Chiesa rinnovata rinasce con Papa Francesco
Benedetto XVI
La scelta coraggiosa della rinuncia da parte di un Papa che ha fatto grandi cose
Pacobiclip e altri racconti - trilogia del viaggio
Incontro con l’autore: Enzo Quarto parla del suo testo che vuole ricordarci il passato, proiettarci nel futuro, vivendo in pieno il nostro presente
La trilogia narrativa di Pacobiclip e altri racconti
La narrazione lenta di Pacobiclip
La musica nel libro di Enzo Quarto
Leggere... che passione! Il libro e la lettura rendono liberi e ci emozionano
E’ nata un’Associazione che promuove la lettura per tutte le età
Risorse naturali della Puglia
Mare e Terra: ricchezze pugliesi. Andar per mare e lavorare la terra può aiutare a salvarci dalla attuale crisi economica.
Un avvocato “senza macchia e senza paura”
Educazione e rieducazione. Il carcere come scuola perché l’amministrazione della giustizia diventi una buona notizia: la missione della onlus "Carcere possibile"
Tutti gli articoli
La memoria: un investimento per il futuro
Giornata della Memoria diventa lezione per riflettere sulla Storia e per costruire il domani
Mimì Colonna: il parrucchiere di Miss Italia e dei bambini della Casa
L’orgoglio per il proprio lavoro si esprime non solo nel successo spettacolare ma anche nel silenzioso servizio del Bene
Un’occasione per capire cosa e come dobbiamo mangiare
Un medico spiega ai ragazzi gli errori dell’alimentazione quotidiana
Premiazione concorso AIDO
La donazione di organi come educazione alla vita, come inno alla vita, è una buona notizia: la scuola deve farsi maestra di questo dovere di generosità
Essere cittadini attivi e responsabili
La Piazzetta di via Campione, un luogo di cui cominciare a prendersi cura
Ogni buona azione merita attenzione!
La buona notizia di cui stiamo parlando è relativa al recupero della piazzetta malridotta in Via Campione – Bari
Uno sguardo a lui e corriamo a raccontare l’ amore
Con una personalità diversa dalle altre donne del suo tempo, la Santa non solo ha dimostrato la sua grande fede nel Creatore, dedicando l’ intera vita ad annunciare le sue opere, ma è stata la prima fra tante a riconoscere l’ utilità dell’ istruzione per tutti
Buone Notizie dalla Scienza (dei Materiali)
Un modo nuovo ed interattivo per apprendere le scienze
Al Preziosissimo Sangue parliamo di Scienza
Incontro con il professor Francesco Stellacci
Internet e suoi rischi
Un incontro per parlare di ciò che apparentemente è solo virtuale
Essere professore
Un’intervista alla professoressa Cristina Palmiotta che, giorno dopo giorno, dedica la sua vita all’educazione delle giovani generazioni
L'unica passione
La mia passione è qualcosa di unico … la mia passione è l'equitazione.
Nuoto che passione!
Un viaggio tra le passioni dei nostri studenti
Ho ascoltato le voci dei miei compagni, è questa l’età incerta…
L’adolescenza si conferma un’età bella e terribile contemporaneamente. Ne sanno qualcosa i nostri alunni
Chiacchierata con suor Cleopatra
Al posto di suor Ofelia è arrivata suor Cleopatra, molto giovane e determinata, pronta a portare cose nuove e ad instaurare un buon rapporto con alunni e docenti.
Il valore della scuola nel mondo
La scuola è lo spazio dove noi viviamo ogni giorno una società in miniatura, che ci prepara alla vita
Scuola - ragazzi
Compagne di scuola da sempre, da sempre il nostro primo giorno di scuola è stato all’insegna “dell’agitazione”
Un nuovo anno
Sentimenti, desideri e tanta voglia di novità
Bari: inaugurazione dell'anno scolastico al campo ROM di Japigia
Una giornata...diversa
Inaugurazione dell’anno scolastico al campo ROM
Mi sento fortunata ad essere qui oggi al campo rom di Bari per l’inaugurazione dell’anno scolastico 2013/14, organizzata dall’Ufficio Scolastico Regionale.
Inaugurazione dell’anno scolastico al campo ROM
Tutti insieme cantando e ballando, noi ragazzi diffondiamo le nostre culture diverse.
Ragazzi e mass-media
Riflessioni di un “nativo digitale” sull’uso consapevole dei media
Aspettando il Forum "Bambini e mass media"
Qualche riflessione a partire dalla nostra esperienza di redattori
Riflessione sul Forum “Bambini e Mass – Media”
Le buone notizie esistono: anche a scuola
Istruzioni per vivere una vita: presta attenzione,stupisciti,raccontalo (Mary Oliver)
I treni sono buoni
Un’avventura finita bene grazie alla generosità di tanti
Bosco verticale
Il Bosco Verticale è una nuova idea di grattacielo in cui alberi e umani convivono
Charlie Hebdo: atto terroristico a Parigi
7-01-2015 data che rimarrà per sempre nella nostra memoria e nella storia della Francia.
7 gennaio 2015: ritorno a scuola
Un colore per descrivere questo ritorno a scuola: indubbiamente sceglierei il nero.
L’attentato al settimanale “Charlie Hebdo”
Mercoledì 7 gennaio 2015 è una data che anche noi ragazzi ricorderemo per molti anni
Strage a Parigi
La Francia sotto shock chiede delle risposte
Parigi, «Allah è grande» strage al giornale satirico
Ancora una volta il mondo è attraversato da una gravissima strage terroristica.
I ragazzi del laboratorio Buona notizia al cocktail di versi
Un incontro tra le mimose
Cara nonna
Di seguito un brano composto da una studentessa di III media in ricordo di sua nonna. E’ stato letto durante la manifestazione”Donne e Poesia”
8 Marzo 2015
Una giornata speciale
Cyberbullismo, un fenomeno in espansione
E’ una vera forma di violenza denominata come uno scherzo
Il Vangelo secondo Matteo
Il capolavoro di Pierpaolo Pasolini visto a scuola
Un grande gesto d’ amore
Un bambino aiuta suo padre a trovare lavoro. La notizia, che è davvero una buona notizia, ha colpito molto i piccoli redattori di IV elementare
La spiaggia su cui muore l' Europa
La spiaggia su cui muore l'Europa
Un bambino, o meglio il suo corpo esanime, viene trovato sulla spiaggia, a riva. E’ un bambino di soli tre anni.
La crudeltà dell'Uomo
Ciò che gli occhi non riescono a guardare
I bambini
Riflessioni dopo il Forum "Bambini e Mass Media"
"Buongiorno..."
Attentati a Parigi, un brusco risveglio
Io e Parvana
Parvana è una bambina afghana che ha perso il padre. La famiglia, composta solo da donne,per poter sopravvivere le taglia i capelli, la traveste da ragazzo, la manda a fare la spesa ed altre faccende domestiche.
Parigi, 13 novembre 2015, ore 21.20: la città subisce una serie di attentati terroristici
C'è ancora speranza!
Sebastien è un testimone dell’attentato a Parigi. E’ stato preso come prigioniero per 2 ore dall’Isis e ci ha parlato.
La strage del 13 novembre 2015
Famiglie in piazza: la voce del popolo musulmano
Pagina di un diario (futuro)
Una lama nel cuore della Francia
Erano giunti da oltre quattordici paesi in un luogo dove avevano deciso di trascorrere una serata all’insegna del divertimento e della musica rock.
Attentato a Parigi
France e Sebastien, L’ incontro e l’ abbraccio”
Noi non siamo loro
E’ davvero necessario che la gente muoia così, adagiata sul fondo di un mare?
Il polmone verde
Orto Botanico di Bari: il polmone verde della città
Non dimentichiamo, è bello ricordare anche se doloroso
Il progetto dell’Istituto Preziosissimo Sangue di Bari riguardante la prima guerra mondiale mi ha ftto riflettere su molte cose
Laboratorio della buona notizia
A caccia della buona notizia
L’iniziativa dell’ Ucsi Puglia per gli adolescenti di Bari
Alla ricerca della buona notizia
Ma anche nelle brutte notizie, si può trovare qualcosa di buono?
Un film significativo
Cineforum a scuola per riflettere
Approfondimenti sul terremoto
Le Buone Notizie a scuola: il viaggio
Tanta volte a scuola si vivono buone notizie! Per esempio quando torna un compagno di classe dopo un lungo viaggio. E' l'esperienza che raccontano in questo articolo i bambini di terza della scuola primaria dell'Istituto Preziosissimo Sangue.
La pubblicità
Il forum "Bambini e mass media" ha offerto agli alunni della scuola primaria l'occasione di riflettere sul mondo della pubblicità. In questo articolo sono raccolte alcune delle opinioni che hanno espresso durante le discussioni in classe guidati magistralmente dalle loro insegnanti.
Analisi di uno spot pubblicitario
Gli alunni di scuola secondaria di primo grado del "Preziosissimo Sangue" si trasformano in giovani "critici" e provano ad analizzare uno spot pubblicitario aiutati da una griglia di riferimento
Laboratorio didattico “La pubblicità"
Le parole della pubblicità
Un tuffo nelle dune costiere
Alla scoperta delle Dune Costiere
Gita alle dune costiere
Un' occasione di approfondimento e riflessione
Il Forum Bambini e Mass Media
Pubblicità: crea o distrugge?
Questa la domanda che hanno posto al Forum Bambini e Mass-Media a Bari il 4 novembre importanti relatori, giornalisti, medici, professori, a cui la mia classe ed io ed altre 16 scuole della mia città abbiamo partecipato.
Bambini e Mass media
Presentazione e slides
Una Pubblicità non invasiva in una Comunicazione che forma
Bambini e mass media
Aleppo Day : per non dimenticare
Tragedie attuali: l'immigrazione
Le stelle non brillano solo di felicità
Riflessioni sulla Shoah in occasione del giorno della memoria
La storia deve cambiare!
La giornata della memoria
La Shoah nel 2017
Slides
La Giornata Mondiale dell’Acqua
Riflessioni degli alunni in occasione della Giornata Mondiale dell'acqua
Riflessioni degli alunni della classe III della scuola primaria - Istituto "Preziosissimo Sangue"
Sopravvissuta ad Auschwitz di Emanuela Zuccalà
Progetto Lettura
"Nawal, l'angelo dei profughi" di Daniele Biella
Progetto Lettura
Il forum bambini e mass media
24 Novembre 2017
Il forum bambini e mass media
24 Novembre 2017
Il forum bambini e mass media
24 Novembre 2017
Pericolo in rete
I bambini e la libertà di stare “ Insieme”!

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Se i modelli di vita proposti ai giovani sono quelli della televisione, come si può pretendere che la gioventù più esposta e indifesa non sia criminaloide? E stata la televisione che ha concluso l’era della pietà e ha iniziato l’era del piacere - Pier Paolo Pasolini