Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso
Tu sei qui:Home / Editoriali / Un altro anno in compagnia della Buona notizia

Un altro anno in compagnia della Buona notizia

Anno Scolastico 2013-2014: nuovi compagni, nuovi professori, nuovi libri e un “vecchio-nuovo” laboratorio.

La redazione all'opera

Anno Scolastico 2013-2014: nuovi compagni, nuovi professori, nuovi libri e un “vecchio-nuovo” laboratorio.

Vecchio perché ci accompagnerà per un altro anno, in compagnia del “bicchiere mezzo pieno”. Nuovo perché l’approccio con cui vi lavoreremo si modificherà e crescerà insieme a tutti noi alunni.

Stiamo naturalmente parlando della brillante iniziativa della Buona Notizia, che abbiamo cominciato a cercare mesi fa sotto la guida del giornalista e scrittore Enzo Quarto e delle nostre professoresse Maurogiovanni e Maiullari.

Tale progetto ci ha insegnato, continua a insegnarci e ci insegnerà come guardare e comunicare anche le cose spiacevoli che la vita ci riserva, come da qualsiasi realtà possa nascere la speranza.

Ferri Alessandra, III media

Azioni sul documento

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Il termine “informare” vuol dire, alla lettera, dare forma, plasmare un data realtà. E’ la nostra coscienza che i media “informano”, cioè modificano, segnano, plasmano. - Carlo Maria Martini