Esaminate ogni cosa e trattenete ciò che è buono Paolo di Tarso

"Istruzioni per vivere la vita":
Presta attenzione.
Stupisciti.
Raccontalo.
– Mary Oliver

Tu sei qui:Home / CarcereLab / Articoli / La maternità: il passaggio di un tifone equatoriale.

La maternità: il passaggio di un tifone equatoriale.

La maternità ha sconvolto la mia vita, come il passaggio di un tifone equatoriale.

Tra le macerie ho perso molte cose: i miei figli, la mia casa, i miei sogni…

Sotto i detriti sono svaniti tutti gli amici, i parenti, i vicini di casa.

Dopo lo sconcerto iniziale, come accade dopo uno tsunami, si riparte tentando di rimettere insieme i frammenti di una vita spezzata. Scavando in quel che resta della mia esistenza.

Finisco con lo scoprire cose che non sapevo di avere: una forza interiore di cui solo una donna può essere capace.

Il coraggio e la dignità scoperti mi aiutano ad andare avanti nonostante, schiacciata dal senso di colpa, a mani nude continuo a scavare alla continua ricerca del mio essere donna… donna e ancora madre.

Francesca

Azioni sul documento
archiviato sotto:

Partner del progetto
Logo Carime

La parola speranza viene dal tardo latino sperantia(m), ed indica uno stato d’animo, un sentimento, vissuto da chi è in fiduciosa attesa di un evento, di uno ...

Leggi tutto

Nessuno ama l’uomo che porta cattive notizie - Sofocle